Addio a Daniel Prodan: muore mentre guarda la tv, giocò anche nel Messina

Il calcio romeno piange la scomparsa di Daniel Prodan: l’ex difensore della Steaua Bucarest è venuto a mancare all’età di 44 anni, giocò anche nel Messina

prodanLutto nel mondo del calcio. All’età di 44 anni è venuto a mancare uno dei più grandi difensori della storia del calcio romeno, Daniel Prodan, stroncato da un infarto nella serata di mercoledì stroncato da un infarto mentre stava guardando la tv a casa sua vicino Bucarest. Approdato 20enne alla Steaua nel 1992, Prodan, che ha vestito 54 volte la maglia della Romania prendendo parte a Usa ’94 e agli Europei del 1996, in patria ha vinto tutto con la squadra di Bucarest. Nella sua bacheca, tra le altre cose, quattro campionati ed una Coppa Nazionale. Il difensore romeno ha disputato un’ottima stagione all’Atletico Madrid prima di una breve esperienza ai Rangers in Scozia. Nel 2001 anche un’avventura in Italia al Messina dove però collezionò soltanto 5 presenze in Serie B. Ecco il cordoglio della Steaua Bucarest: “Siamo sconvolti da questa notizia. Le nostre sincere condoglianze alla famiglia. Daniel è stato uno dei migliori difensori della nostra storia. Riposa in pace Didi”.