A Messina la presentazione del Progetto “legalità a 360 gradi”

palazzo zancaL’Associazione Le(G)ali di Messina invita la stampa e la cittadinanza a partecipare alla conferenza di presentazione del progetto “Legalità a 360 gradi”, che si terrà domani giovedì 1 dicembre 2016, alle ore 10.30, presso la sala “Ovale” di Palazzo Zanca. Sono oltre 2000 i progetti presentati all’Assessorato Regionale alle Politiche della Famiglia e soltanto 200 circa sono stati ammessi al finanziamento nell’ambito del Bando “Giovani protagonisti di sé e del territorio – CreAzioni Giovani”, per la linea di intervento n.3, denominata “Giovani e Legalità”, come “Legalità a 360 gradi”. Oltre ai soci dell’Associazione, prenderanno parte alla presentazione l’Assessore Alle Politiche Giovanili, dott. Daniela Ursino, nonché gli altri partner di progetto: Il Comune di Villafranca Tirrena (ME), l’AIGA Sez. di Messina, la Fondazione antiusura “Don Pino Puglisi”, la Parrocchia SS. Annunziata di Messina, il Liceo classico “La Farina” di Messina, l’Istituto di Istruzione Superiore “F. Maurolico”, l’Associazione Villafranca Giovane – Onlus e l’Associazione Bios. Il progetto è volto a sensibilizzare e stimolare nei giovani studenti di scuola, la conoscenza e il confronto riguardo i fenomeni lontani dalla legalità e ormai di ordinaria quotidianità, quali: bullismo, criminalità organizzata, usura e mafia. Saranno giovani professionisti che utilizzando una metodologia di didattica “non formale”, cercheranno di stimolare nei partecipanti un effetto critico riguardo le tematiche trattate. Il progetto, oltre a prevedere questa prima parte teorica, si articolerà in una parte pratica volta alla partecipazione a lezioni di fumettistica che culmineranno nella realizzazione, da parte dei giovani partecipanti, di una web-comic.

I lavori saranno curati dal nostro concittadino Lelio Bonaccorso, noto fumettista ed illustratore di fama internazionale.