A Marsala domani la quarta e ultima tappa del nuovo tour autunnale del PalaComieco

palacomieco-estivoComieco, il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, il Comune di Marsala ed Energetikambiente
inaugureranno domani Giovedì 1 dicembre 2016 alle ore 11:30 a Piazza della Repubblica a Marsala, la quarta e ultima tappa del nuovo tour autunnale del PalaComieco, la struttura itinerante di Comieco che da oltre 10 anni porta nel cuore delle città italiane il “ciclo del riciclo” di carta e cartone. Nei padiglioni del PalaComieco, aperti al pubblico per quattro giorni, i visitatori troveranno utili spunti per riflettere sull’importanza del riciclo e sui benefici di una raccolta differenziata di qualità. L’iniziativa è realizzata da Comieco – Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica – in collaborazione con il Comune di Marsala ed Energetikambiente.

L’inaugurazione avverrà alla presenza di:
ALBERTO DI GIROLAMO, Sindaco del Comune di Marsala
PIERO ATTOMA, Presidente di Comieco
ARCH. GIOVANNI MARIA PICONE, Responsabile Area Centro Sud Energetikambiente
ING. ETTORE MARIA PALADINO, Vice responsabile Energetikambiente

Comieco (www.comieco.org) è il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, nato nel 1985 dalla volontà di un gruppo di aziende del settore cartario interessate a promuovere il concetto di “imballaggio ecologico”, costituitosi in Consorzio Nazionale nell’ambito del sistema consortile Conai per la gestione degli imballaggi con l’entrata in vigore del D. Lgs. 22/97. La finalità principale del Consorzio è il raggiungimento, attraverso una incisiva politica di prevenzione e di sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone, dell’obiettivo di riciclaggio dei rifiuti di imballaggi cellulosici previsto dalla normativa europea (direttiva 2004/12/CE che ha integrato e modificato la direttiva 94/62/CE). Comieco è tra i fondatori del neo-costituito Consiglio nazionale della green economy, formato da 53 organizzazioni di imprese, nato a febbraio 2013 per dare impulso allo sviluppo dell’economia verde in Italia.