XIV Festa del Cioccolato a Cosenza: oltre 160 mila visitatori [FOTO]

festa cioccolato80 stand, 60 maestri cioccolatieri provenienti dal  Sud Italia e, quest’anno, anche dalla Toscana, oltre 160 mila visitatori nelle tre giornate: sono i numeri della 14esima edizione della Festa del Cioccolato che nel fine settimana ha animato  l’isola pedonale di Corso Mazzini a Cosenza. Bissato, dunque, il successo dello scorso anno. Bilancio positivo per una manifestazione nata quasi per gioco, 14 anni fa, grazie alla CNA e agli artigiani della cioccolata del territorio e che oggi è diventato uno degli eventi di punta dell’autunno cosentino. “L’intuizione che abbiamo avuto 14 anni fa  – ha commentato il Presidente della CNA provinciale Francesco Rosa –  si è dimostrata un’idea vincente. Una kermesse, organizzata dalla CNA, in collaborazione con la Camera di Commercio e il Comune di Cosenza,  cresciuta nel tempo che è riuscita a coinvolgere, di anno in anno, sempre più’ operatori. Quest’anno abbiamo incrementato  gli stand ed è aumentato  il numero di visitatori provenienti anche da fuori regione, come confermano  le significative presenze registrate negli alberghi del cosentino”. Dai maestri del cioccolato – sottolinea Francesco Rosa – ai sarti che hanno esposto le loro creazioni nella passerella sull’isola pedonale di Cosenza, il cammino della CNA continua nel solco della qualità e della promozione delle imprese. La Festa del Cioccolato ormai è un format che funziona.  La strada da seguire è quella della sinergia fra istituzioni, imprenditori, forze produttive, enti intermedi e cittadini. Laddove si viaggia nella direzione della promozione dei nostri artigiani e del nostro territorio si genera un meccanismo virtuoso. Con l’assessore alla Crescita Economica del Comune di Cosenza, Loredana Pastore, si è innescata una fruttuosa collaborazione istituzionale che mi auguro – ha aggiunto il Presidente della CNA provinciale Francesco Rosa – porti alla organizzazione di altri eventi  in grado di esprimere le migliori potenzialità del nostro territorio”.
La Festa del Cioccolato – ha commentato il Presidente della Camera di Commercio Klaus Algieri – ormai  non è più una manifestazione provinciale ma è  interregionale. La speranza è che possa  diventare un evento nazionale”. Gli organizzatori hanno voluto ringraziare anche il sindaco Mario Occhiuto per la location dell’iniziativa e per la disponibilità  dimostrata nei confronti dell’evento. Nonostante l’enorme  flusso di visitatori tutto si è svolto al meglio grazie all’impeccabile servizio svolto  dei vigili urbani. Lodevole, poi, il lavoro degli operatori di Ecologia Oggi, che incessantemente, hanno provveduto alla pulizia delle strade. Importante, inoltre, il presidio attuato davanti alle statue del Mab, per evitare atti vandalici e gesti di inciviltà, affidato dall’amministrazione comunale ai volontari di “Fare Ambiente”. CNA e Camera di Commercio sottolineano poi l’ottimo lavoro svolto da Pino De Rose, event planner di Publiepa, che da 14 anni cura  nei minimi dettagli l’organizzazione della Festa del Cioccolato . Una manifestazione  che quest’anno ha coinvolto fattivamente anche alcune attività commerciali dell’isola pedonale di Corso Mazzini.   “Una scommessa vinta, a giudicare dalle presenze e dai giudizi espressi dagli operatori presenti-  ha sottolineato  Il Presidente della CNA Franco Rosa. Il nostro obiettivo  – ha aggiunto -    è quello di valorizzare le eccellenze e le  tradizioni artigianali  della regione e abituare i consumatori all’acquisto di prodotti di alta qualità. Per questo è necessario fare rete, per sostenere  e far crescere ancora di più  una manifestazione che, come dimostrano anche i numeri della 14esima edizione,  può contribuire concretamente allo  sviluppo economico del territorio”.