Vittoria casalinga della Rugby Reggio Calabria contro la capolista Avezzano

fotocomunicatostamparugby3Vittoria casalinga della Rugby Reggio Calabria contro la capolista Avezzano. Sotto il caldo cocente di uno “strano” ottobre i giocatori di coach Huygen sembrano aver colmato le lacune, grazie al duro lavoro di allenamento settimanale, evidenziate durante i primi due match dell’attuale stagione sportiva. Ad un’ottima difesa hanno affiancato anche la capacità di finalizzare, sin dai primi minuti di gioco, grazie ad una meta di Imbalzano ed una trasformazione di Valenti. Reggio continua a macinare punti con un’altra meta di Imbalzano, portandosi sul 12-0. Prosegue la cavalcata giallonera con un’altra meta di Cutrupi ed una trasformazione del “solito” Valenti che allo scadere del primo tempo con un calcio piazzato fissa il punteggio sul 22-0.

Nel secondo tempo, la Rugby Reggio ha un’iniziale défaillance, subendo una meta e una successiva trasformazione degli avversari. E’ però pronta la risposta dei padroni di casa con un allungo grazie ad una meta tecnica ed una trasformazione, ancora di Valenti. Al 68° uno scatto imperioso di Traore con relativa trasformazione di Lanciotti fa preoccupare  i reggini, la squadra ospite, infatti accorcia le distanze portando sul 29-14. Chiude ogni possibilità di riapertura della partita, la meta di Salayman portando il punteggio sul definitivo 34-14.

Una partita gagliarda gestita e preparata dai reggini in modo impeccabile. Il coach, infatti, ha saputo lavorare bene considerando le assenze di Filardo, Masuero, Confido e Dente che sta recuperando da un infortunio. La rosa costruita dal presidente Mannino insieme a Huygen ha un potenziale enorme che ha espresso annientando un Avezzano altrettanto forte ma incapace di bloccare la perseveranza e la tenacia della Rugby Reggio Calabria che affronterà domenica prossima Villa Pamphili dove dovrà dare seguito, con impegno, a ciò che oggi, di buono ha dimostrato.

Tabellino:

Primo tempo:

3′ meta Imbalzano, trasf Valenti 7-0

16′ meta Imbalzano 12-0

23′ meta Cutrupi, trasf Valenti 19-0

39′ cart giallo Cesarini (Av)

40′ cp Valenti 22-0

Secondo tempo:

42′ meta punizione Av, trasf Lanciotti R. 22-7

51′ meta tecnica Rc, trasf Valenti 29-7

68′ meta Traore, trasf Lanciotti R. 29-14

73′ meta Salayman 34-14

Reggio Calabria

Ventura (65′ Khaoua), Imbalzano, Pedà (77′ Cannavò), Strippoli (52′ Labate), Maesano, Sorbara, Cervasio, Santelli, Ripepi, Apuzzo, Valenti, Autelitano, Gattuso (65′ Gallipoli), Salayman, Cutrupi.

A disposizione: Monteleone, Masuero, Quattrone.

Allenatore: Shaun Huygen

 

Avezzano

Urbani, Lanciotti S. (5′ Gentile), Recchia, Cofini, Tullio (74′ Ciampa), Pelino, Costantini, Cesarini, Volpe, Lanciotti R., Pujia, Traore, Talamo, Iannuzzi, Angelozzi.

A disposizione: Massaro, Testa, Pallotta, Farina, Pietrantoni.

Allenatore: Alberto Santucci

 

Arbitro: Schilirò (Catania)

Gdl: Angheloni (Reggio Calabria), Pellicanò (Reggio Calabria)