Violenze degli immigrati a Gambarie d’Aspromonte: la Prefettura di Reggio Calabria revoca la misura d’accoglienza per 22 richiedenti asilo

Violenze e disordini a Gambarie d’Aspromonte, revocata la misura d’accoglienza per 22 richiedenti asilo

Migranti1E’ stata disposta, dalla Prefettura di Reggio Calabria, la revoca della misura dell’accoglienza nei confronti di 22 richiedenti asilo ospitati in una struttura di Gambarie di S. Stefano D’Aspromonte. “Il provvedimento prefettizio – si legge in un comunicato della Prefettura - si e’ reso necessario dopo la segnalazione pervenuta anche dalla Caritas Diocesana di Oppido Mamertina Palmi, la quale ha rappresentato che i migranti interessati si erano resi protagonisti di diversi episodi di violenza e intemperanza all’interno della struttura“. Nella circostanza, riporta la nota, e’ stato necessario l’intervento delle Forze dell’ordine per riportare la calma tra gli ospiti del centro. Il provvedimento adottato su avviso conforme della Questura reggina sara’ eseguito dalle forze di polizia.