Veterani dello Sport: nasce una nuova disciplina, il calcio camminato

veterani-sportCorrere? Non ammesso. Il contatto fisico? Bandito. Contrasti irruenti ed entrate in scivolata? No possibili. Vietato inoltre alzare la palla oltre un metro e mezzo da terra. Sono queste le regole principali del Calcio Camminato, la nuova disciplina proveniente dall’Inghilterra, dove è nata nel 2011. Importata in Italia solo da pochi mesi dalla Uisp di Bologna, la disciplina è stata tenuta a battesimo con la sua prima partita circa un anno fa, il 15 novembre 2015 nella città felsinea. Un esempio seguito con successo dai Veterani dello Sport della sezione Barozzi di Novara, presieduta da Tito De Rosa, con il supporto del dinamico segretario Vito Gibin. Entrata così nel novero dei precursori a livello nazionale, l’UNVS novarese ha fondato il “Club Calcio Camminato”. Nel club è particolarmente nutrito il gruppo degli over 50, in testa il presidente De Rosa e i vice Aldo Dondi e Pierluigi Rossi, promotori di un’iniziativa che prevede partite ogni settimana. Un modo concreto per praticare il calcio in maniera salutare, ignorando l’anagrafe e nello stesso tempo vivendo importanti momenti di aggregazione a beneficio anche di mente e corpo. Il Calcio Camminato si gioca tra due squadre di 6-7 giocatori in due tempi di 20-25 minuti. Contrariamente a quanto si può pensare il Calcio Camminato è estremamente divertente a qualunque età, perchè basato esclusivamente sull’abilita tecnica dal momento che contrasti e corsa sono vietati. Inoltre esiste anche un buon dispendio di energie fisiche perchè al fine del risultato, quando la squadra attacca occorre salire per appoggiare la manovra, per arretrare invece in caso di difesa. Insomma, non si sta mai fermi, si cammina sempre. La sezione Barozzi di Novara invita tutte le altre sezioni dei Veterani dello Sport a diffondere il Calcio Camminato istituendo gruppi di persone allo scopo di interagire e disputare incontri anche al di fuori del proprio territorio. Per informazioni contattare Tito De Rosa cellulare 3356411120, Pierluigi Rossi 3358458845, segreteria UNVS 3402351776.