Turista francese cade a Stromboli e arriva al Papardo con lesioni gravissime: salvata miracolosamente dal dott. Mastroeni e dalla sua equipe

mastroieniUn delicatissimo intervento al rene che ha consentito il salvataggio di una turista francese è stato eseguito presso l’Ospedale Papardo dal responsabile della struttura complessa dell’unità operativa di urologia dott. Francesco Mastroeni.  La vacanziera, arrivata al pronto soccorso del “Papardo” tramite l’elisoccorso del 118 a seguito di una caduta accidentale avvenuta presso l’isola di Stromboli, presentava una gravissima lesione renale e traumatismi ossei plurimi. La paziente, giunta in stato di shock, è stata sottoposta immediatamente ad esame Tac che evidenziava plurime fratture del rene di destra con grave anemizzazione. Successivamente è transitata al quartiere operatorio dove è stata rianimata dall’anestesista di emergenza, dott. Marcello Aricò e sottoposta in urgenza ad intervento di asportazione del rene plurilesionato con danno vascolare dal dott. Mastroeni e dalla sua equipe composta di dott. Antonino Isgro’ e Carmelo Basilicò. L’immediatezza della disponibilità della sala chirurgica e la professionalità di tutta l’equipe medica, anestesiologica, radiologica e infermieristica ha permesso di salvare la vita alla turista che presentava un progressiva e veloce anemizzazione.