Tragedia a Palermo, crolla un muro: un morto

vigili del fuocoTragedia in via Altofonte, a Viallaciambra di Monreale (Palermo), dove un uomo è morto travolto d un muro che è crollato. Dalle prime informazioni sembra che la vittima sia un operaio che stava lavorando in via Altofonte, ma gli inquirenti al momento non confermano la notizia. L’uomo sarebbe stato travolto da un muro di cemento, che lo ha ucciso. Sul posto i Vigili del fuoco che lo hanno estratto dalle macerie. Come apprende l’Adnkronos, la vittima era l’anziano proprietario dell’appartamento ubicato vicino all’edificio in cui si stanno eseguendo dei lavori di ristrutturazione, in via Altofonte. Gli operai stavano eseguendo dei lavori di scavo e l’uomo di 76 anni si trovava su un terrapieno che all’improvviso è crollato. Per la vittima non c’è stato niente da fare. E’ morto dopo la caduta. Il cantiere è adesso sotto sequestro.(AdnKronos)