Terremoto, l’Ordine dei Geologi della Calabria: “Piani di Emergenza urgentissimi per i Comuni”

sismografo-terremoto“L’Ordine dei Geologi esprime grande solidarietà alle popolazioni che stanno subendo la grave crisi sismica che in queste ore sta ancora violentemente interessando il centro Italia”. Lo afferma in una nota Francesco Fragale Presidente Ordine Geologi Calabria.

“L’Ordine dei Geologi – come più volte ricordato – ritiene che i Comuni debbano assolutamente dotarsi, in tempi brevissimi, di un adeguato ed aggiornato Piano di Emergenza Comunale, strumento importantissimo per la prevenzione dei rischi presenti sul territorio e per la definizione dell’insieme delle procedure operative d’intervento per fronteggiare le calamità attese. Come è stato già evidenziato nell’ambito del Tavolo tecnico regionale “Calabria Sicura” – istituito dal Presidente On. Oliverio – per accelerare la redazione di tali Piani, l’Ordine dei Geologi ritiene che debbano essere predisposti – al più presto – stanziamenti finanziari alle Amministrazioni comunali per consentire loro di dotarsi di tale strumento: in Calabria esistono migliaia di professionisti esperti – Geologi, Ingegneri, Architetti e Geometri – che hanno grande competenza nel settore e che in tempi brevi possono garantire la redazione di questo importante strumento per la prevenzione dei rischi”.

“Sempre al fine di intraprendere una concreta strategia di prevenzione del rischio sismico, l’Ordine dei Geologi ritiene che sia assolutamente necessario avviare – attraverso studi multidisciplinari – il censimento della vulnerabilità sismica degli edifici privati e pubblici, attraverso l’istituzione del “fascicolo del fabbricato”.