Terremoto, le prime drammatiche FOTO dai paesi più colpiti: situazione apocalittica

Terremoto Centro Italia: le drammatiche foto da Vissi dopo la forte scossa

LaPresse/Settonce Roberto

LaPresse/Settonce Roberto

Sono crollate parecchie case. Il nostro paese e’ finito“. Lo ha detto il sindaco di Ussita, Giuliano Rinaldi, a Skytg24, in relazione all’ultima e piu’ forte scossa di terremoto. Il sindaco ha affermato che “e’ crollata anche la facciata della chiesa” e che si e’ “spaccato il terreno. La frazione di Casali non la possiamo raggiungere“. Il sindaco di Ussita ha poi detto che l’ultima scossa “e’ stata terribile e lunga, di una violenza inaudita. Il piu’ forte terremoto della mia vita. Sono crollate parecchie case“. Esistono anche difficolta’ di accesso al paese. “Dobbiamo spostare – ha aggiunto – 25 anziani di una casa di riposo, gia’ ospitati in un hotel“. Il sindaco di e’ detto “fiducioso” sul fatto che non ci siano vittime. “La gente era tutta per strada“.

A corredo dell’articolo le prime foto da Visso, un altro dei comuni più colpiti.

LaPresse/Settonce Roberto
LaPresse/Settonce Roberto
LaPresse/Settonce Roberto
LaPresse/Settonce Roberto