Superenalotto, con un sistema da 24 quote sfiorato il jackpot dei record: tra Messina e Trapani vinti 56mila euro

SuperenalottoLa caccia al Jackpot record del SuperEnalotto è sempre aperta e sono sempre di più i giocatori che tentano la fortuna con un sistema: proprio grazie a una giocata multipla nell’ultimo appuntamento la sestina vincente è stata sfiorata di pochissimo, ma un 5+ ha regalato in totale 682mila euro, diviso in 24 quote da 28mila euro ciascuna. Due le quote finite in Sicilia, a Capo d’Orlando (Messina, Tabaccheria in via Piave 134) e Marsala (Trapani, Tabacchi Marino in via Nino Bixio 16). Nel frattempo, informa Agipronews, per la combinazione esatta la posta in palio sale a 161 milioni di euro, il premio in palio più alto al mondo e secondo in assoluto nella storia del gioco. L’ultima sestina vincente è stata realizzata il 16 luglio dello scorso anno, con 21,8 milioni di euro finiti ad Acireale, poi sono passati 198 senza 6, un record assoluto che cresce estrazione dopo estrazione. La Sicilia si conferma come grande protagonista nelle vincite del SuperEnalotto: oltre all’ultimo Jackpot assegnato, nell’estrazione precedente ancora a Palermo è stato realizzato un 5+ da 653mila euro, mentre da inizio anno la vincita più ricca è un 5Stella da 2,4 milioni finito a Sciacca lo scorso 2 aprile.