Settimana della dislessia, lunedì a Reggio Calabria la presentazione del cortometraggio “Ho un sogno”

cop-5In occasione della prima edizione dell’iniziativa di carattere nazionale “Settimana della dislessia”, l’Aid (Associazione Italiana Dislessia) ha organizzato diverse iniziative, in collaborazione con le istituzioni territoriali e con i soggetti che a vario titolo si occupano dello sviluppo e dell’educazione dei bambini, al fine di spiegare bene la dislessia e sensibilizzare le persone verso questo disturbo. Lunedì 10 ottobre alle ore 11:00, presso l’Auditorium Calipari del Consiglio regionale della Calabria, la sezione provinciale A.I.D. di Reggio presenterà ufficialmente alla stampa il cortometraggio “Ho un sogno” realizzato in collaborazione con Siulp. Durante la stessa mattinata spazio anche ad una tavola rotonda alla quale interverranno rappresentanti del mondo istituzionale, della scuola e della neuropsichiatria infantile. «In Italia si stima che ci siano almeno 1.900.000 persone con dislessia evolutiva – dichiara Adelaide Laganà, Presidente della sezione provinciale di Reggio Calabria, (genitore di quattro figli dislessici, docente e Formatore A.I.D per la scuola) – e molti di essi neanche ne sono consapevoli. Le storie che raccontano i ragazzi dislessici diventati adulti sottolineano la frustrazione derivante dalla mancata identificazione del problema al momento giusto. Anche per questo dell’A.I.D., che tra i soci racchiude anche genitori e familiari dei bambini dislessici, dislessici adulti, medici, psicologi, logopedisti e insegnanti, intende svolgere periodiche campagne informative».