Sant’Alessio in Aspromonte, il Sindaco di Amatrice: “grazie per la vostra generosità”

31-8 - Amatriciana in Piazza PortosalvoIl piccolo borgo di Sant’Alessio in Aspromonte con i suoi 300 abitanti circa, riscuote un grande successo per l’evento “Un’amatriciana per Amatrice”, fortemente voluto e organizzato dalla Pro Loco “Sant’Alessio”, con il patrocinio del Comune e la collaborazione delle Associazioni di volontariato “Don Bosco” e “Scienza&Vita” e del ristorante “Villa Nunziatina”. I Soci della Pro Loco “Sant’Alessio” hanno cucinato il piatto tradizionale della buona terra di Amatrice “Spaghetti all’Amatriciana”, raccogliendo un totale di 1.100,00 Eur (importo comprendente anche le quote sociali per l’anno 2016 della Pro Loco Sant’Alessio), che è stato versato sul conto corrente dedicato del Comune di Amatrice (IT13W0832773470000000005050), destinandolo a opere sociali. Inoltre, la Pro Loco ha preso contatti con il Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, in quale si è sentito in “dovere” di inviare un messaggio di stima “ringraziando tutta la Pro Loco per la solidarietà e generosità”. Siamo particolarmente orgogliosi e fieri che una piccola Comunità pre-aspromontana sia stata particolarmente partecipe e con un cuore nobile nei confronti di una popolazione affranta e stremata. Grazie infinite a tutti i nostri compaesani e a tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dalla manifestazione di solidarietà.