Sant’Agata di Militello: arrestati due persone per furto ed evasione [DETTAGLI]

sciuva-giuseppePasseggiava tranquillamente in bici lungo il porto di S.Agata di Militello nonostante fosse in stato di detenzione domiciliare e non avesse alcun permesso. Il 56 enne SCIUVA Giuseppe è stato così sorpreso e arrestato per evasione dai Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello, che, nella giornata di martedì 4 ottobre, hanno eseguito un  servizio d’istituto finalizzato alla prevenzione e contrasto del consumo di sostanze stupefacenti ed alcoliche, mirata attività di controllo alla circolazione stradale, nonché pianificati servizi volti a contrastare reati contro la persona e contro il patrimonio.

Nell’ambito dello stesso servizio, questa volta a Capo d’Orlando, un 71enne veniva sorpreso dai militari operanti, armato di strumenti atti allo scasso, mentre forzava una colonnina antincendio di proprietà comunale, in Contrada San Giuseppe, per sottrarre acqua pubblica dalla condotta idrica da destinare all’irrigazione del terreno di sua proprietà e all’abbeveraggio degli animali.

I Carabinieri informavano l’Autorità Giudiziaria competente che disponeva gli arresti domiciliari per entrambi in attesa dell’udienza di convalida presso il Tribunale di Patti.  In data odierna entrambi gli arresti venivano convalidati e l’A.G. disponeva per SCIUVA Giuseppe il ritorno al regime degli arresti domiciliari.