Reggio Calabria, violenza di genere: il gruppo Democatici aderisce alla manifestazione di venerdì

violenza sessuale“Il gruppo consiliare dei “Democatici per Reggio Metropolitana” aderisce alla manifestazione nazionale contro la violenza di genere indetta dalla Regione Calabria per il prossimo 21 ottobre, facendo proprio il messaggio di condanna verso ogni forma di violenza contro le donne e di affermazione dei valori di rispetto e della dignità umana”. Lo afferma in una nota Demetrio Martino, capogruppo dei “Democatici per Reggio Metropolitana”.

“L’amara e continua cronaca ci dice che occorre fare di più per prevenire, proteggere e tutelare le donne e chiunque viva qualsivoglia forma di discriminazione, in particolare in contesti di disagio sociale e di prevaricazione mafiosa. Il successo della manifezione è essenziale per segnare un visibile risveglio delle coscienze, ed il gruppo consiliare auspica che accanto ai politici, agli amministratori, alle parti sociali ed a tutta la rete associativa, sfilino tanti giovani”.

“Dopo di che, a fari spenti, è necessario proseguire a lavorare sul fronte dell’occupabilità e  dell’inclusione sociale delle vittime di violenza, del sostegno dei distretti culturali e dei centri antiviolenza. Riguardo a questi ultimi, la Regione Calabria, dando concreta attuazione alla legge regionale 20/2007, ha previsto forme di finanziamento attraverso un bando di imminente pubblicazione da parte del Dipartimento competente, riconoscendo il ruolo cruciale delle case di accoglienza per le donne in difficoltà”.