Reggio Calabria: successo per la prima giornata del Tennis Europe Junior Masters

image2

Federica Sacco

La prima giornata del Tennis Europe Junior Masters (under 14 e under 16 maschile e femminile), in fase di svolgimento al Circolo Tennis Rocco Polimeni di Reggio Calabria si conclude come da pronostico, molto tennis di qualità, tante sorprese e altrettante conferme.
I quarti di finale registrano anche una breve interruzione per pioggia, ma l’organizzazione del Circolo Polimeni sotto l’occhio vigile del Presidente Igino Postorino, del Direttore del Torneo Emilio Cozzupoli e del Giudice Arbitro Riccardo De Biase e’ riuscita a rimediare al meglio consentendo di poter continuare dopo aver ripristinato i campi e quindi concludere tutti gli incontri.
Vittoria a sorpresa ma tutta meritata per l’italiana Federica Sacco (under 14) che ha sconfitto nella gara d’esordio dei quarti di finale la russa Avelina Sayfetdinova (testa serie n.1) in tre set. Match molto combattuto per l’azzurra, dopo aver iniziato male l’incontro nel primo set (1-4) ha trovato la forza per tornare in partirà (4-4) cedendo il parziale solo al tie break. Più agevole il secondo set per la Sacco che ha cambiato ritmo imponendo il proprio gioco alla russa (mancina) che ha ceduto di schianto (6-0). Anche nel terzo set l’italiana ha mantenuto alta la concentrazione, evitando cali di tensione e forzando il ritmo dopo il quarto game (2-2). “Sono davvero felice per questo risultato – ha dichiarato Federica Sacco – conoscevo la mia avversaria e sapevo della sua forza, del resto era la testa di serie n.1. A parte il primo set, dove ho giocato con più discontinuità, sono riuscita a trovare ogni soluzione per evitare di rendere facile il suo gioco, imponendo invece il mio. Sono soddisfatta di come ho tenuto fino al terzo set e vorrei ringraziare anche il numeroso pubblico del Circolo Polimeni che ha fatto un grande tifo per me”.

image1

Lorenzo Musetti

Negli altri incontri dei quarti di finale under 14 femminile sono stati rispettati tutti i pronostici con i successi delle teste di serie: vittoria della slovena Falkner contro la croata Krznaric (6-2 6-2); vittoria della russa Timofeeva contro la maltese Curmi (6-3, 6-7, 6-1); vittoria della bulgara Kanaptskaya contro l’ucraina Kostenco (6-3, 6-3).
Tra gli under 14 maschili si sono registrate le vittorie del rumeno Papoe che ha sconfitto l’ucraino Shestakov testa di serie n.1 (6-1, 6-3) e del danese Moller opposto al russo Kachmazov (6-0, 6-3).
Altra vittoria azzurra nella sfida tra Musetti contro il russo Kapuskin. Il giovane talento italiano, campione europeo under 14, ha regolato l’avversario in due set (6-2, 6-3) in una gara mai messa in discussione, interrotta per qualche ora dalla pioggia ma con Musetti già vittorioso nel primo set. Alla ripresa l’azzurro toscano ha dominato Kapuskin amministrando con ordine il doppio break di vantaggio acquisito prima dell’interruzione. “Sono molto contento per il risultato – ha dichiarato Musetti – anche perché ho controllato bene il mio gioco e l’avversario. Giocando in casa ho sentito un po’ di pressione, però è andato tutto per il meglio. Mi sentivo fiducioso anche dopo l’interruzione, arrivo da un buon periodo di forma, non voglio pensare in prospettiva, ma concentrarmi al meglio per la semi-finale. Giocherò contro Rune – ha concluso Musetti – che è molto bravo, ma farò di tutto per vincere”.
Nel tabellone under 16 maschile esce di scena l’unico italiano Giulio Zeppieri sconfitto ai quarti di finale dal serbo Juhas (6-1, 6-1) nel corso di una gara durante la quale l’azzurro non è riuscito ad esprimere al meglio il proprio gioco. Sconfitta anche per la testa di serie n.1 Cretu contro l’austriaco Krainer (6-2, 6-4), vittoria invece per l’ungherese Khin contro il tedesco Pfaff (6-0, 6-2).
Tra le ragazze under 16 vittoria facile della Medvedeva contro la Milovanovic (6-3, 6-3) e della russa Selekhmeteva contro l’ungherese Zadori (6-1, 6-3). Più complicata l’affermazione della georgiana Dalakishvili contro la serba Djakovic (7-6, 1-6, 6-2).
Le partite di semifinale si giocheranno questo sabato 8 ottobre a partire dalle ore 9.00.

Risultati quarti finale under 14 femminile:
Sacco b. Sayfetdinova (6-7, 6-0, 6-3)
Falker b. Krznaric (6-2 6-2)
Timofeeva b. Curmi (6-3, 6-7, 6-1)
Kanaptskaya b. Kostenco (6-3, 6-3)

Risultati quarti finale under 14 maschile:
Papoe b. Shestakov (6-1, 6-3)
Moller b. Kachmazov (6-0, 6-3)
Musetti b. Kapuskin (6-2, 6-3)
Rune b. Ionel (6-3, 4-6, 6-1)

Semifinali femminili under 14
Sacco v. Falker; Timofeeva v. Kanaptskaya

Semifinali maschili under 14
Papoe v. Moller; Musetti v. Rune

Risultati quarti finale under 16 femminili:
Medvedeva b. Milovanovic (6-3, 6-3)
Selekhmeteva b. Zadori (6-1, 6-3)
Dalakishvili contro la serba Djakovic (7-6, 1-6, 6-2)
Malesevic b. Martemyanova (6-3, 4-6, 7-6)

Risultati quarti finale under 16 maschili:
Juhas b. Zeppieri (6-1, 6-1)
Krainer b. Cretu (6-2, 6-4)
Khin b. Pfaff (6-0, 6-2)
Steinegger b. Bardzin (6-3, 6-1)

Semifinali femminili under 16:
Medvedeva v. Dalakishvili; Selekhmeteva v. Malesevic

Semifinali maschili under 16:
Krainer v. Khin; Juhas v. Steinegger