Reggio Calabria, sottoscritto il Protocollo di Legalità relativo alla realizzazione del Nuovo Ospedale della Piana di Gioia Tauro

nuovo ospedale della piana di gioia tauroIl Presidente Mario Oliverio- informa un comunicato dell’Ufficio Stampa della Giunta-  ha sottoscritto questo pomeriggio, presso la Prefettura di Reggio Calabria, il Protocollo di Legalità ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata in relazione all’affidamento  in concessione di costruzione e gestione dei lavori di realizzazione del Nuovo Ospedale della Piana di Gioia Tauro, tra Regione Calabria, Prefettura  di Reggio Calabria, Asp di Reggio Calabria. Il Protocollo  è stato firmato alla presenza del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Marco Minniti,  dal Prefetto di Reggio Calabria Michele Di Bari, dal  Commissario Straordinario dell’ASP Giacomino  Brancati, dal Subcommissario “Ospedale della Piana di Gioia Tauro” Luciano Modica, delegato del Commissario Saverio Ruperto, ed ancora dai rappresentanti della  Direzione Territoriale del Lavoro,  dalle organizzazioni sindacali di categoria Fillea Cgil, Filca Cisl,  Feneal Uil. ” E’ questo un atto, importante,  che ha il significato di un concorso di energie, e che consente di imprimere velocità al percorso di realizzazione dell’Ospedale della Piana di Gioia Tauro- ha detto  il Presidente Oliverio- . Finalmente, con il Protocollo si  fa, come necessario, chiarezza e si mette al riparo sul piano della legalità il percorso, in relazione al monitoraggio, alle garanzie, accelerando la procedura per la costruzione dell’opera. Oggi si apre la fase operativa. Dopo la sottoscrizione- ha spiegato ancora – , nei prossimi giorni il responsabile del Dipartimento Infrastrutture emetterà l’ordine di servizio all’impresa per la redazione del progetto definitivo,  sul quale sarà convocata la conferenza dei servizi; l’impresa appaltante dovrà presentare la progettazione esecutiva e quindi si avrà l’apertura del cantiere. “ ” Questa è una delle tre nuove strutture sanitarie di cui si doterà la Calabria – ha ripreso Oliverio-, insieme agli ospedali di Vibo Valentia e della Sibaritide  che permetteranno un salto di qualità nell’organizzazione dei servizi sanitari. Con l’Ospedale della  Piana si avranno a disposizione 352 nuovi posti letto, per un investimento pari a 150 milioni di euro”. ”Noi abbiamo trovato una situazione stagnante e l’abbiamo sbloccata. L’atto di oggi va in questa direzione.  Questo sarà uno degli ospedali più importanti della Calabria- ha concluso il Presidente della Regione- ; ha una funzione strategica per l’intera area e garantirà una migliore organizzazione dei servizi.” Hanno partecipato, tra gli altri, alla cerimonia di sottoscrizione del Protocollo di Legalità il Presidente del Consiglio Regionale Nicola Irto, il capogruppo Pd in Consiglio Regionale Sebi Romeo, il Consigliere regionale Domenico Battaglia, rappresentanti delle Forze dell’Ordine.