Reggio Calabria, presentazione offerta formativa dell’I.I.S. Boccioni-Fermi

scuola-boccioni-5Un inizio di anno scolastico denso di attività e di novità quello dell’I.I.S. BOCCIONI/FERMI che culminerà con la manifestazione del 20 ottobre presso la sede di via La Boccetta dove, alle ore 9.00, la D.S., Avv. Anna Rita Galletta ed il suo staff, incontreranno D.S. e docenti delle scuole medie inferiori, rappresentanti dell’Università e del mondo imprenditoriale,Associazioni di categoria ed autorità, per presentare il Piano Triennale dell’Offerta Formativa dell’Istituto. Piano che si presenta particolarmente ricco e ben strutturato e che punta a coniugare alta professionalità con tecnologia avanzata (PSDN) per rispondere alle richieste di un mercato del lavoro sempre più specialistico ed in continua evoluzione. I lavori saranno introdotti dalla Dirigente Dott.ssa Galletta e di seguito, i vari collaboratori illustreranno ai convenuti la ricchezza delle iniziative poste in essere con particolare rilievo per le attività di alternanza Scuola/Lavoro già avviate nelle classi 3^ e 4^ dell’indirizzo commerciale ed a seguire negli altri profili dell’Istituto: Manutenzione e Assistenza Tecnica, Ottico, Odontotecnico, Servizi per l’Agricoltura. Tra gli altri progetti degni di menzione il Polo Agroalimentare della Dieta Mediterranea (con annesso laboratorio di trasformazione degli agrumi), il potenziamento dell’area professionalizzante per il conseguimento della qualifica triennale (alla fine del terzo anno), una didattica laboratoriale estesa a tutte le classi, il progetto CLIL per le materie di indirizzo ed il progetto BES (Benessere EcoSostenibile dei giovani) rispetto al quale l’Istituto è stato individuato quale unico referente dell’Istat per la Calabria. Il tutto finalizzato ad offrire agli studenti un ventaglio di opportunità variegate per un futuro inserimento professionale o proseguimento degli studi. A questo proposito sono previsti dei percorsi di orientamento grazie ai quali far emergere potenzialità e vocazioni nell’ottica di una scelta futura consapevole e concorrenziale. Una rappresentanza di alunni di tutti gli indirizzi concluderà, infine, la manifestazione con testimonianze concrete dei percorsi formativi e didattici seguiti.