Reggio Calabria: il Museo Archeologico Nazionale partecipa a F@mu 2016

Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria partecipa a F@mu 2016

locandina-marrc-famuIl Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria partecipa a F@mu 2016, la Giornata nazionale delle famiglie al museo, fissata per il prossimo 9 ottobre. L’evento, giunto alla sua quarta edizione, quest’anno è dedicato al tema Giochi e gare al museo. «L’obiettivo – spiega il Direttore del MArRC, Carmelo Malacrino – è quello di avvicinare i più piccoli al mondo dell’archeologia e dell’arte, con esperienze didattiche e ludiche che possano fornire uno stimolo alla crescita e all’ampliamento delle conoscenze dei bambini. Un’occasione per trascorrere insieme una giornata festiva in famiglia e un momento di arricchimento culturale per gli adulti».  Il progetto è frutto di sinergie tra enti privati e pubblici, tra questi il Ministero per i beni e le attività culturali e il turismo.Il MArRC ha pensato a una serie di giochi legati al percorso espositivo e alla collezione dei reperti della Calabria antica. Ai piccoli visitatori sarà offerta la possibilità di cimentarsi in sfide accattivanti su tre livelli di difficoltà: elementare, medio e difficile, calibrati sull’età dei partecipanti. Per il livello facile/elementare Colora il MArRC, destinato ai bambini tra i 3 e i 6 anni. Con l’opportunità di individuare e ricavare le forme dei reperti con matite e pennarelli da ritrovare tra le vetrine con una “caccia al tesoro”.

Per i bambini tra i 7 e i 10 anni, il livello medio, con indovinelli la cui soluzione porterà alla scoperta dei pezzi più belli dell’esposizione.

Infine, il livello difficile, indirizzato ai più grandi di età compresa tra gli 11 e i 14 anni che si cimenteranno nella soluzione dei quiz dell’EnigMArRC.

I giochi sono stati curati dalle dottoresse Alessia Chillemi e Luisa Zito.

Come di consueto l’apertura sarà dalle 9 alle 20.00 con ultimo ingresso alle 19.30.

Nelle giornate di sabato e domenica, dalle 9.30 alle 13.30, in collaborazione con i volontari del Touring Club italiano di Reggio Calabria, sarà visitabile la Necropoli ellenistica nei sotterranei di Palazzo Piacentini.

Sarà possibile interagire col web per mezzo dell’hashtag #f@mu2016 o con l’account twitter @famigliealmuseo.

Inoltre, il MiBact, in questi giorni, ha lanciato l’iniziativa social #ottobrealmuseo, con l’invito a fotografare i reperti ispirati al vino e alla vendemmia che i visitatori trovano nei musei italiani.

Anche il MArRC ha aderito con il profilo ufficiale @MusArcheoRC su twitter e facebook.