Reggio Calabria, domani si svolgerà il V incontro fissato per la lezione del Corso di Deontologia Forense

deontologia-forense-reggio-calabriaDomani venerdì 28.10 ore 16-19, presso la Sala Avvocati della Corte d’Appello di Reggio Calabria, si svolgerà il V incontro fissato per la lezione del Corso di Deontologia Forense, durante il quale interverrà come relatore il Prof. Avv. Michele Salazar – componente del CNF (Consiglio Nazionale Forense)- e come correlatori l’Avv. Rodolfo Politi e l’Avv. Valentina Privitera, tutti del Foro di Reggio Calabria.  Esso si inserisce in  un più ampio calendario di incontri sin’ora susseguitisi, organizzati dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria a fini di aggiornamento degli iscritti nella materia della Deontologia Forense, riformata da ultimo con l’approvazione il 31.01.2014, da parte del Consiglio Nazionale Forense (C.N.F.) del Nuovo Codice Deontologico.  In particolare saranno trattati gli argomenti dei “Rapporti con i terzi e controparti” (artt. 63 – 68 Codice Deontologico Forense) e dei “Rapporti con le Istituzioni Forensi” (artt. 69 – 72 Codice Deontologico Forense), con ciò approfondendo tematiche quali a titolo esemplificativo il dovere dell’Avvocato, anche al di fuori dell’esercizio del suo ministero, e nei rapporti interpersonali, di comportarsi in modo tale da non compromettere la dignità della professione e l’affidamento dei terzi; l’obbligo dell’Avvocato di provvedere all’adempimento delle obbligazioni estranee all’esercizio della professione assunte nei confronti di terzi; le sanzioni disciplinari previste nel caso di minaccia ingiusta, da parte dell’avvocato, di azioni o iniziative sproporzionate o vessatorie alla controparte; l’illecito disciplinare consistente nell’avviare onerose e plurime azioni giudiziali nei confronti della controparte; i tempi e le modalità consentite dal Codice di assunzione di incarichi contro una parte già assistita, ecc..