Reggio Calabria: “Catona dalla leggenda al completo abbandono” [FOTO]

A Reggio Calabria, il quartiere di Catona è nel completo degrado e abbandono

catona3 ”Catona abitata fin dall’età del ferro, come testimoniano alcuni ritrovamenti nelle grotte di San Roberto e Calanna,  apprezzata da molti autorevoli storici e geografi e citata dal sommo Dante; scelta dai Greci e dai Romani  quale stazione marittima per i loro viaggi;  teatro di intrighi di corte e battaglie sanguinose, ma anche di particolari privilegi per essere stata scelta quale abituale residenza di un Re, luogo prescelto da San Francesco da Paola.  Molto importante nel panorama culturale e religioso reggino con  appuntamenti teatrali e musicali, ogni anno presso l’Arena Neri sul lungomare di Catona,  e con  la ricorrenza della processione dedicata a San Francesco da Paola, che si svolge la domenica successiva alla Domenica di Pasqua, “oggi dimenticata dagli attenti Amministratori Locali,  vive nel più completo abbandono, con strade piene di buche, adornate ai lati da una folta vegetazione spontanea,  e giornalmente, a prescindere dalle condizioni climatiche, inondate da copiose fuoriuscite, dai tombini della rete fognaria, di liquami ed escrementi, interessanti in particolar modo l’intersezione tra via Romana e via Risorgimento”.