Reggio Calabria: al Museo diocesano domenica si terrà “Famiglie al Museo”

14516443_1100920253319598_8019183847035493790_nAnche quest’anno il Museo diocesano di Reggio Calabria partecipa alla Giornata nazionale delle famiglie al Museo, cui aderiscono in Italia oltre 700 musei: l’appuntamento di domenica 9 ottobre pomeriggio è rivolto a bambini, coinvolti in giochi e gare ispirati al tema delle Olimpiadi. Il Museo diocesano, adiacente alla Cattedrale, diverrà dalle 16 alle 20 luogo interattivo in cui allenare la mente: giocando, gareggiando, confrontandosi con i più piccoli, sostenuti nell’impresa dalla loro famiglia, i bambini potranno apprendere l’arte e la storia del territorio in cui vivono e, come nello sport, sperimentare la competizione leale, ispirata ai valori della condivisione e del rispetto nei confronti degli altri partecipanti.

Premio in palio? Innanzitutto, un arricchimento personale perchè attraverso i valori culturali, scoperti nel corso delle attività creative in Museo, i bambini impareranno divertendosi e lo faranno insieme agli adulti (genitori, nonni, zii, amici che li accompagneranno).  A conclusione, ai bambini sarà donata copia del taccuino “L’ABC dell’atleta” ideato dall’Associazione Famiglie al Museo (Sillabe Edizioni). Testimonial dell’evento saranno Matì e Didà protagonisti di “L’arte con Matì e Dadà” cartone animato che, nell’occasione, sarà proiettato negli spazi museali.

locandina_museodiocesanorcIl Museo diocesano, facendo proprio il motto di F@Mu 2016 “più libero, più creativo, più felice”, proporrà “Salto nel Tempo”, attività didattiche e creative gratuite che, sollecitando lo spirito di leale competizione, coinvolgeranno grandi e piccini in gare tematiche aventi per oggetto le opere d’arte esposte in Museo. Una sorta di pentathlon, con cinque competizioni diverse, organizzate su percorsi all’interno delle sale, guidati da operatori e includenti giochi, quiz, laboratori o postazioni per il disegno. Consapevole che “un bambino creativo è un bambino felice” (Bruno Munari) il Museo diocesano condivide con F@Mu l’intento di rendere liberi i bambini di vivere l’esperienza museale, di godere dei tesori in esso raccolti, di capirne il significato.

Per informazioni si contatti il n° 3387554386 e si consulti il sito www.museodiocesanoreggiocalabria.it.