Reggina-Matera, pulsa il cuore amaranto: oltre 5.000 spettatori, coreografia spettacolare in Curva Sud [FOTO e VIDEO LIVE]

Reggina-Matera, le spettacolari immagini della coreografia della Curva Sud

reggina-matera-coreografia-11Vorrei che fosse ogni giorno domenica, vorrei che fossi sempre con te“: con questo grande striscione circondato da torce amaranto i tifosi (oltre 5.000) sugli spalti del Granillo hanno accolto la Reggina con una coreografia davvero spettacolare (vedi immagini a corredo dell’articolo). In campo la squadra non sta rispondendo con una prestazione all’altezza del pubblico, orfana di Kosnic squalificato e di Bangu in panchina a cui mister Zeman ha preferito Knudsen: dopo 30 minuti di gioco il risultato è già di 0-2 per il Matera degli ex Di Lorenzo, Armellino, De Rose e Louzada. I lucani hanno avuto anche altre 5 importanti clamorose occasioni da rete e avrebbero già potuto dilagare, mentre la Reggina non s’è mai vista nella metà campo avversaria. Al 32° minuto gli amaranto tornano in partita con un gol di Porcino (3° stagionale) su assist di Coralli nel primo tiro in porta: evitare la prima sconfitta stagionale casalinga non è più un’illusione. La partita continua. Al 38° minuto il Matera sigla l’1-3, ancora con Negro.

Ecco le immagini:

Reggina-Matera al Granillo, la spettacolare coreografia della Curva Sud [VIDEO]