Reggina, il Sant’Agata riapre i cancelli: ecco le condizioni del centro sportivo dopo il sequestro [FOTO]

In mattinata la Reggina ha effettuato al Sant’Agata la rifinitura in vista del match di campionato contro la Casertana, ecco le condizioni del Centro Sportivo

santagata-4La Reggina ritorna a casa. Otto mesi dopo il sequestro dello scorso febbraio apre il Centro Sportivo Sant’Agata, negli ultimi anni vero e proprio fiore all’occhiello di tutta la città. Negli ultimi giorni la squadra amaranto è tornata nella propria storica casa, nella giornata di oggi la squadra di Karel Zeman ha effettuato la rifinitura per l’importante match di campionato contro la Casertana.  Il percorso burocratico che ha portato al dissequestro di settembre e alla riapertura dei cancelli è stato lungo e tortuoso, adesso la società amaranto potrà beneficiare nuovamente del “gioiello” ed evitare allenamenti al Granillo che hanno reso il terreno di gioco impresentabile durante le partite di campionato.

Nonostante il periodo di chiusura, il Centro Sportivo Sant’Agata si trova in discrete condizioni, soprattutto i campi in erba sintetica. Ovviamente serviranno opere di manutenzione per riportare la struttura ai fasti di un tempo.

ECCO TUTTE LE FOTO DEL SANT’AGATA DOPO LA RIAPERTURA