Ragazzo ucciso in Calabria, chiesti 20 anni per il presunto colpevole

ProcessoIl sostituto procuratore di Catanzaro Paolo Petrolo ha chiesto la condanna a 20 anni di carcere per Nicolas Sia, il 19enne che il 24 ottobre scorso uccise a coltellate Marco Gentile di 18 anni. Il pm ha chiesto al gup Antonio Battaglia, davanti al quale si sta svolgendo il processo con rito abbreviato, di riconoscere le attenuanti generiche equivalenti alle aggravanti della premeditazione e dei futili motivi.