“Racconto Calabrese” il film di Renato Pagliuso dal 27 ottobre al cinema

locandina-66Arriva sul grande schermo Racconto Calabrese del regista Renato Pagliuso. Si tratta di storia legata alle radici della terra, alla famiglia e alla giustizia, nella quale l’amore di un padre va al di là di ogni limite. Tra gli interpreti principali avrà un ruolo determinante l’attore americano Robert Woods (Zì Nicola) e i calabresi Paolo Mauro (Pasquale), Marco Silani (Lino) e Chiara Conti (Concetta). Prodotto da Esterno Giorno Film Production, è il primo film realizzato da una produzione indipendente Calabrese che esce al cinema a livello nazionale, infatti sarà distribuito al cinema dal 27 ottobre da West 46th Films. Il trailer ufficiale è disponibile al seguente link https://youtu.be/uscKDQUfnLY Finalmente una Calabria che viene raccontata non come terra di mafia ma come terra di valori familiari importanti i cui protagonisti sono mossi dall’amicizia e dall’attaccamento alla propria terra. «Racconto Calabrese è la storia di un uomo semplice, un padre, un lavoratore come tanti che, ritrovandosi senza la sua famiglia e senza amici dopo essere stato calunniato, si lascia morire. Sono convinto che ogni uomo quando muore lascia sempre qualcosa in sospeso. E allora perché non immaginare la possibilità di “tornare” per un istante e trovare qualcuno disposto ad ascoltarti?», ha dichiarato il regista. Si tratta della storia di Pasquale che torna a Morano Calabro, suo paese d’origine, dopo che il vizio del gioco lo ha allontanato dalla famiglia e lo ha reso un uomo solo e schivo. Nicola Gaffuri è un uomo ingiustamente calunniato senza essersi mai potuto chiarire con la sua unica figlia, Concetta. Lo strano e misterioso incontro tra i due porterà Pasquale e il suo amico Lino in un viaggio “on the road” alla ricerca della ragazza per ricongiungerla al padre e alla sua terra e trovare il modo di perdonare loro stessi.

Antonella Postorino