Questionario di cattivo gusto nelle scuole in Gran Bretagna. Don Patricello: “domanda sui napoletani? ma mi faccia il piacere?”

scuola-formazione-politicaDon Maurizio Patriciello, parroco del Parco Verde di Caivano, noto per le sue battaglie per la legalità nella Terra dei Fuochi, cita Totò per commentare all’AdnKronos il questonatio che alcune scuole inglesi hanno inviato alle famiglie degli iscritti distinguendo tra studenti ‘italiani’, ‘napoletani’ e ‘siciliani’. “Totò avrebbe risposto così, scandendo le parole con parsimonia e facendo un gesto con la mano destra verso la spalla sinistra e avrebbe aggiunto ‘ma ti rendi conto di quello che dici’. Mi viene da pensare - prosegue Patriciello - se questa gente si sia resa conto che dall’Unità d’Italia è passato un secolo e mezzo. Non conoscono né la nostra storia né la nostra cultura, sono fermi a una visione tardo ottocentesca”.