Ponte sullo Stretto, Renzi: “il NO è ideologico perchè l’ha detto Berlusconi”

ponte sullo strettoA chi dice che il ponte sullo Stretto non si puo’ fare perche’ lo ha detto Silvio Berlusconi, il premier Matteo Renzi risponde che “l’odio verso gli avversari non puo’ arrivare a questi livelli. Capita che anche Berlusconi abbia detto cose buone“. Il No al ponte “e’ ideologico solo perche’ lo ha detto Berlusconi“. In Italia, ha aggiunto, “stiamo scavando gallerie per 60 chilometri mentre il Ponte sullo Stretto e’ un collegamento di 3 chilometri” che va affrontato, “come ho detto dieci anni fa“, “dopo molte altre cose come l’edilizia scolastica, i viadotti, la conclusione della Salerno-Reggio Calabria, la sistemazione dell’innovazione digitale del Paese che stiamo facendo con una tempistica lenta“.