Ponte sullo Stretto, Accorinti: “Renzi? Peggio di Berlusconi”

ponte sullo strettoPonte? Il governo ci ha rotto i c…, almeno Berlusconi ha una sua coerenza. Nella sua follia totale aveva detto che voleva fare il Ponte. Prendeva in giro tutto il mondo, ma era coerente. Renzi prima era contrario, poi favorevole, adesso non si capisce“. Lo dice Renato Accorinti, sindaco di Messina, a La Zanzara su Radio 24. ”Berlusconi – dice ancora Accorintie’ un megalomane, per lui chiaramente il Ponte rappresentava qualcosa di enorme. Ma almeno il nemico lo riconosci. Nel caso di Renzi, non riesci a capire chi hai di fronte”. E lei come votera’ al referendum?: “No secco, come faro’ da sindaco a fare pure il senatore?“.