Polistena (Rc): presto il corso Mazzini diventerà isola pedonale permanente e museo all’aperto

A Polistena (Rc) presto il corso Mazzini diventerà isola pedonale permanente e museo all’aria aperta

polistenaCon delibera di G.M. n. 142 dell’11 ottobre 2016, l’Amministrazione Comunale ha approvato il progetto di pedonalizzazione di una parte di Corso Mazzini, attualmente interessato ai lavori di ripavimentazione.  Il tratto in questione, prima aperto al transito veicolare che sarà trasformato in isola pedonale, è compreso tra Piazza della Repubblica e l’intersezione con via dei Fiori. A Polistena mancava un’isola pedonale, a carattere permanente. Questo è certamente un aspetto innovativo che cambia il volto urbano del centro storico della città, favorisce l’ambiente, e si propone di incidere sulle buone abitudini delle persone che potranno passeggiare in relax senza smog e rumori di veicoli. Il nuovo tratto pedonale di Corso Mazzini sarà abbellito con elementi di arredo urbano, panchine moderne, fioriere, cestini e quant’altro renderà meglio fruibile alla popolazione uno spazio pubblico mai valorizzato prima. Ma la vera novità è che tra panchine e fioriere, saranno installate ad intervalli alcune opere d’arte custodite sinora nella biblioteca comunale, tali da poter formare un piccolo museo all’aperto ed attirare la curiosità di visitatori e turisti.

Corso Mazzini a vocazione museale ed artistica rappresenta un’ulteriore intuizione dell’Amministrazione Comunale di Polistena che sta lavorando con scelte concrete come quella in atto, all’idea strategica di costruzione della città della cultura. In tal senso la realizzazione di opere pubbliche funzionali a questa precisa idea di sviluppo, come la ristrutturazione di Palazzo Sigillo, futura Casa della Cultura collocata proprio su Corso Mazzini, rimane l’obiettivo principale dell’azione amministrativa dei prossimi anni.

La pedonalizzazione permanente di Corso Mazzini associata all’esposizione artistica anch’essa permanente, infine, sarà un’opportunità economica per favorire lo sviluppo di attività artigianali e commerciali e di altri servizi che porteranno immediate ricadute positive, oltre che valorizzare ancor più il prestigio e l’immagine di Polistena.