Pallavolo Serie C, sconfitta per la Mondo Volley Messina

squadre-gravina-e-mondo-volleyNon è stato l’esordio nel campionato di serie C che si sperava. Alla Palestra Comunale di Gravina i padroni di casa dell’Usco si impongono in tre set su un Mondo Volley che gioca a intermittenza. La squadra di mister Peppe Tricomi lotta alla pari nei primi due set, mostrando momenti di gioco di buona fattura ma anche dei prolungati passaggi a vuoto nelle fasi centrali. Cali di rendimento in parte giustificabili con una settimana di preparazione in cui la formazione giallorossa non ha potuto lavorare a ranghi completi, ma che si sono rivelati decisivi sul risultato finale. L’avvio del primo set sembra promettere bene con un Mondo Volley ben concentrato che allunga sul +4 (4-8) ma poi il Gravina si riporta sotto trovando l’aggancio sul 10 pari. In campo regna un grande equilibrio tanto che il parziale prosegue in una sorta di punto a punto. Le due formazioni si alternano a vicenda nel mettere la testa avanti ma senza mai trovare lo strappo risolutore. Capitan Attinà e compagni lottano con grande impegno e malgrado qualche errore di troppo sono sempre nel vivo del match: sul 21 a 20 un break di 3 punti consecutivi sembra promettere bene (21-23) ma il team etneo replica e si porta a  un punto dall’aggancio.  Il Mondo Volley si procura due opportunità consecutive  per chiudere il set (sul 22-24) e una terza  sul 24-25 che non vengono concretizzata. Sul 28 a 27 una controversa doppia chiamata a Giglio consegna la frazione ai padroni di casa dell’Usco. Similare al precedente è l’andamento del secondo set con i giallorossi che prendono in mano l’iniziativa e mantengono un vantaggio costante di quattro – cinque punti nella prima metà (4-8, 11-15, 13-17) per poi spegnersi alla distanza di fronte a un ordinato e concreto Gravina. I ragazzi del tecnico Russo sfruttano i troppi errori messinesi per rosicchiare il gap e mettere nel finale le mani anche sul secondo set (chiuso 25-22). Il terzo si mette in salita per un Mondo Volley costretto a rincorrere dalle schermaglie iniziali (11-2). Nel momento difficile esce fuori il carattere e l’orgoglio del Mvm che va rosicchiando il ritardo sino a portarsi a due punti dall’aggancio (23-21). Ma nel finale sono i padroni di casa a trovare lo spunto per chiudere il set e l’incontro per 25 a 21.

Usco Gravina-Mondo Volley Messina 3-0

(Progressione set: 29-27, 25-22, 25-21)

Gravina: Viaggio, Franceschini, Muscato, Ortino, Consoli, Valenti, Villaruel (k), Fornaio, Renda, Fassari, Rapisarda, Fisichella (l). All.: Russo

Mondo Volley: Pino, Giglio, Marino, Billè V., Billè M., Attinà (k), De Francesco, Battaglia, Silvestro, Imbesi, Germanà (l1), Billè F. (l2). All.: Tricomi

Arbitri: Carmelo Vinci e Federica Grasso.