Omicidio Loris, legale: “madre non accetta sentenza”

LaPresse/Andrea Di Grazia

LaPresse/Andrea Di Grazia

Veronica Panarello ha pianto e continua a piangere: non accetta questa sentenza perche’ non si ritiene colpevole. Non la puo’ accettare perche’ continua a dirsi innocente”. Lo ha affermato l’avvocato Francesco Villardita, legale della donna condannata a 30 anni per avere ucciso il figlio Loris.