Nuovo sbarco in Calabria: arrivano 415 migranti, tra questi 3 morti

La Protezione Civile Regionale sta operando nell’assistere i nuovi migranti giunti sulle coste calabresi, tra questi vi sono anche 3 morti

migranti reggio (27)La U.O.A. Protezione Civile Regionale, con il personale tecnico-operativo della sede provinciale di Cosenza ed il supporto delle Associazioni di volontariato Misericordia di Trebisacce, Gera di Corigliano Calabro e Lipambiente di Castrovillari, è impegnata dalle prime ore di questa mattina per l’assistenza alle operazioni di sbarco della motonave PHOENIX con a bordo 415 migranti di varie nazionalità (8 donne, 346 uomini e 61 minori non accompagnati). Presenti a bordo, purtroppo, anche tre salme (due uomini ed una donna). Si sta tentando, come sempre, di produrre il massimo sforzo possibile per cercare di alleviare, quanto più possibile, le sofferenze di questi esseri umani. Tra i migranti, registrata un’altissima percentuale di scabbia, oltre il 90%. Dopo le prime cure saranno trasferiti nelle diverse regioni italiane, come previsto dal piano nazionale. I minori saranno invece accolti nei centri di accoglienza locali, individuati dalla prefettura di Cosenza.