Nasce di progetto Heftyfunk a Messina

arno-e-giordano“Heftyfunk” è un progetto che nasce grazie all’unione di due personalità artistiche differenti (Claudio Giordano, 20 anni, e Salvo Arnò, 31, entrambi di origine messinese), ma contrassegnati dal medesimo concetto d’innovazione, progresso, professionalità e qualità. Attualmente sotto contratto con una nota label discografica londinese dal nome “Pink Lizard”, capitanata da esponenti ormai ben noti a livello internazionale nel campo della musica techno e non. Il marchio si affaccia al mondo della techno, più precisamente al genere chiamato tech-house, movimento artistico sviluppatosi in Germania negli anni ‘80/’90 ancora a tutt’oggi reso conosciuto e commercializzato in tutto il mondo. Si affaccia ad un pubblico pressoché giovanile anche se il suono e le timbriche richiamano i sistemi tecnologici della ben più che conosciuta techno “Old school” d’inizio secolo. Uscito il 3 ottobre 2016 il primo EP, firmato Joshua (noto collaboratore e artista musicale dell’ambiente) ed Heftyfunk, composto da due tracce chiamante rispettivamente “Black Wind” e “River”, dalle caratteristiche onomatopeiche dall’accattivante originalità. Sin dalle prime battute dei rispettivi pezzi si nota lo stampo Old school ed il trascinante carattere timbrico, che ancora una volta offre la testimonianza della vera essenza e concettualità del progetto “Heftyfunk”. Riscontri e supporti da vari artisti internazionali sono già presenti nel breve cammino dell’EP: ciò indubbiamente fa presupporre la buona riuscita di un progetto ben impostato ed efficiente con lo scopo di conquistare il mercato estero già ben conosciuto nell’ambito della musica elettronica e techno. L’EP è già disponibile sul portale digitale Traxsource, mentre a breve saranno comunicate date, eventi e novità in generale.

Foti Rodrigo