Motta S.G. (Rc), Benedetto: “Città Metropolitana, soddisfatti e contenti dell’elezione di Riccardo Mauro a Vice Sindaco”

Motta San GiovanniGiuseppe Benedetto Vice Sindaco del Comune di Motta San Giovanni e coordinatore Anci Giovani per l’area provinciale esprime soddisfazione e compiacimento per l’elezione del Consigliere  Riccardo Mauro a Vice Sindaco  della Città Metropolitana  di Reggio Calabria. “Riccardo Mauro è una delle espressioni positive e costruttive di una nuova generazione di politica amministrativa che facendo tesoro dei buoni esempi del passato e traendo insegnamento dagli errori delle gestioni fallimentari che ci hanno preceduto, assieme al Sindaco Giuseppe Falcomatà saprà ben rappresentare la voce di un intero territorio e raccogliere le istanze dei cittadini. Considerazioni che vanno allargate a tutta la squadra di governo della nuova figura istituzionale, la Città Metropolitana di Reggio Calabria, con l’auspicio che presto si possa procedere all’approvazione dello statuto ed essere operativi a pieno regime, superando così questa ibrida situazione del momento che vorrebbe il passaggio ufficiale dalla ex Provincia alla nuova entità. La soddisfazione dell’elezione del Consigliere Mauro, aggiunge Benedetto, è duplice in quanto l’amico Riccardo è un giovane nato e cresciuto a Lazzaro nel Comune di Motta San Giovanni, dove ancora risiede; diventato valido professionista a Reggio Calabria, la stessa Città lo ha chiamato ad un impegno diretto ed i frutti lo hanno condotto nel nuovo Ente Metropolitano. Tutto ciò non lo ha distratto ed allontanato dal nostro Comune e dalla sua Amministrazione che come ha potuto lo ha sempre affiancato e sostenuto, Mauro  stesso continuerà ad essere portatore sano delle nostre aspettative, e cioè delle istanze e delle necessità di un territorio, il Comune di Motta San Giovanni, che ha un potenziale naturale ed umano sul quale bisogna investire a voce unica. Lavoreremo insieme, cosi come è stato già fatto con il Patto per il Sud che ci ha visto assegnatari come Comune di 1 milione e 700 mila euro per il Lungomare Cicerone di Lazzaro e di altri investimenti per progetti da condividere con i comuni vicini”.