Migranti, molti salvataggi in poche ore nel Canale di Sicilia

migranti a reggio (3)Tante le operazioni di salvataggio nel Canale di Sicilia, nel giorno in cui ricorre il terzo anniversario della strage di migranti avvenuta a mezzo miglio da Lampedusa il 3 ottobre 2013. La Guardia costiera ha coordinato il soccorso di 2.350 persone stipate in gommoni in difficolta’, in dodici distinti interventi. In campo unita’ della Capitaneria di porto e di ong come Moas e Medici senza frontiere. Diversi hanno riportato ferite e ustioni. Almeno per due donne e un bimbo di otto anni e’ stato organizzato un trasporto urgente da nave “Dignity 1″ di Msf per gravi ustioni.