Messina, l’I.T.T.L. Caio Duilio presenta il progetto “Tra Stelle e Mare”. Lo storico istituto di Via La Farina si apre alla città

trastelleemare-manifestoPresentato stamani in Camera di Commercio, nel corso della Cerimonia di premiazione degli allievi delle prime classi che hanno effettuato il loro “Battesimo del Mare”, il progetto “Tra Stelle e Mare” una iniziativa rivolta agli studenti delle scuole medie della città e della provincia che ha per obiettivo la “condivisione” delle esperienze didattiche e formative che caratterizzano i curricoli di studio dell’Istituto Tecnico Nautico di Via La Farina che, per tradizione e peculiarità, rappresenta l’unica realtà marinaresca fortemente ancorata al territorio.

Il progetto, a cui parteciperanno anche gli allievi dell’istituto in qualità di “tutors”, prevede una serie di attività diversificate a seconda dell’utenza, tra cui Visite guidate presso lo storico Planetario del “Caio Duilio” con il supporto dei docenti di navigazione dell’istituto ed esperti astronomi, Percorsi di osservazione delle costellazioni mediante l’utilizzo di mappe digitali, L’osservazione diretta della Luna mediante il potente telescopio in dotazione alla scuola e Percorsi di storia della navigazione e delle strumentazioni a bordo delle navi.

I ragazzi delle scuole medie che aderiranno all’iniziativa, guidati dai propri docenti, avranno la possibilità di partecipare a un Concorso che premierà il miglior lavoro tematico prodotto attraverso la realizzazione di poster, video o diapositive in powerpoint. I vincitori, saranno ospiti d’onore al tradizionale “Open Day/Open Night” del “Caio Duilio”, dove avranno la possibilità di presentare il proprio lavoro ed interagire con gli alunni e le famiglie che visiteranno i locali della scuola.