Lega Pro, Lecce-Reggina 1-0: amaranto sconfitti a testa alta al Via del Mare, le FOTO di StrettoWeb

Lega Pro, Lecce-Reggina 1-0: ancora un’ottima prova per i ragazzi egregiamente allenati da Zeman

LaPresse/Ingenito Renato

LaPresse/Ingenito Renato

La Reggina interrompe la lunga serie positiva con 5 gare senza sconfitte e nella 7ª giornata del campionato di Lega Pro trova il secondo k.o. stagionale, sul proibitivo campo della corazzata Lecce: i salentini si sono imposti con il risultato di 1-0 grazie all’8° gol di bomber Caturano, sempre più in vetta nella classifica marcatori. Ma per la Reggina è stata comunque un’ottima prova: gli amaranto avrebbero meritato il pareggio, hanno affrontato il Lecce alla pari, giocando a testa alta e addirittura mettendo sotto gli avversari per gran parte della gara, con una bella reazione dopo il gol subito in avvio della ripresa (al terzo minuto del secondo tempo) e addirittura un assedio finale, risultato vano ma comunque tale da mantenere la partita viva fino all’ultimo secondo dei quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro.

Adesso con questa vittoria il Lecce vola al primo posto del campionato, con 19 punti dopo 7 giornate, appaiata all’altra pugliese Foggia. La Reggina continua a pagare la leggerezza del proprio reparto offensivo: la squadra si difende bene anche nelle trasferte più difficili del torneo, subisce poco e costruisce gioco, ma purtroppo non riesce a segnare per errori anche facili degli attaccanti (oggi è stato Coralli a divorarsi alcune ghiotte occasioni da rete). Comunque il Lecce non aveva faticato così in nessuna delle precedenti 5 vittorie stagionali: la Reggina di Zeman si conferma un osso duro per tutti, e i tifosi possono dormire sonni tranquilli anche dopo questa sconfitta che non fa poi così male.

Tutte le foto:

LaPresse/Ingenito Renato
LaPresse/Ingenito Renato
LaPresse/Ingenito Renato
LaPresse/Ingenito Renato