Incredibile in Calabria, professore si spara al petto

Un professore si è sparato un colpo di pistola al petto nella propria abitazione: sembrerebbe che qualche giorno fa abbia ricevuto una chiamata per insegnare fuori Calabria

Suicidio Gallina (1)Un docente di Vibo Valentia di 60 anni, nella giornata di ieri, si è sparato un colpo di pistola al petto nella propria abitazione. L’uomo, sposato, con tre figli, sembrerebbe che qualche giorno fa abbia ricevuto una chiamata per insegnare fuori regione. Sul posto le forze dell’ordine ed i sanitari del 118, i quali hanno trasportato l’uomo nell’ospedale di Catanzaro dove è stato operato d’urgenza dall’equipe medica.