Grande successo per la festa della pallavolo calabrese

volley-calabreseGrande successo per la festa della pallavolo calabrese, iniziata con il Corso per Maestro di Beach Volley, svoltosi presso il Centro Federale di Amantea nelle giornate di venerdì e sabato, e conclusasi domenica 2 ottobre presso l’Auditorium del comune di San Pietro a Maida dove nel corso della mattinata si è svolto il corso per dirigenti di società tenuto dai relatori Dott. Alessandro Sindona per la parte riguardante il portale Fipav online, dal Dott. Marco Perciballi per la gestione fiscale delle società e dalla Dott.ssa Roberta Panucci per le problematiche sul tesseramento. Contemporaneamente al Palazzetto dello Sport la Prof.ssa Simonetta Avalle conduceva un corso di aggiornamento per allenatori di ogni ordine e grado sulla “metodologia dell’’ allenamento giovanile: correzioni degli errori”. Entrambi i corsi hanno visto una massiccia partecipazione. Dopo la pausa pranzo, l’attenzione si è spostata all’’ Auditorium dove si è celebrata la premiazione delle società che hanno ottenuto successi nei campionati regionali e delle società delle province di Cosenza, Catanzaro e Vibo Valentia che si sono particolarmente distinte nella stagione 2015/2016. Anche quest’’anno il Presidente Sestito insieme ai colleghi Mario Calabrese ed Emilio Grandinetti, malgrado la mancata partecipazione del Comitato Provinciale di Reggio Calabria che ha ritenuto organizzarla in proprio, hanno voluto fortemente questa festa congiunta per regalare all’’ intero movimento della pallavolo calabrese una giornata particolare. La manifestazione, ottimamente condotta dal moderatoreFrancesco Iannello, si è aperta con l’ inno nazionale a cui hanno fatto seguito i saluti del Presidente Fipav Calabria Carmelo Sestito che ha ringraziato tutte le società presenti e gli ospiti Fipav intervenuti per l’’occasione, il saluto del Sindaco del comune di San Pietro a Maida dott. Pietro Putame che si è detto orgoglioso di ospitare per il secondo anno consecutivo sul suo territorio una evento sportivo di così alto livello e quello del Vice Presidente Nazionale Giuseppe Manfredi che si è complimentato con gli organizzatori per aver realizzato una giornata dedicata alla pallavolo, per i numeri importanti riscontrati in entrambi i corsi della mattina chiudendo con il suo augurio alle società calabresi per l’inizio della nuova stagione agonistica.

Si è passati poi alla premiazivolley-calabreseone delle autorità e degli ospiti Fipav presenti, tra i quali va annoverato, oltre ai già citati, il Presidente del Comitato Provinciale Fipav di Lecce Paolo Indiveri, omaggiati anche dalle aziende locali Oleare Extra, Vami Gioielli e l’Associazione Commercianti di San Pietro a Maida che, dopo aver accolto tutti gli ospiti presenti in platea con un piccolo rinfresco, hanno consegnato una bottiglietta di olio impreziosita dalla riproduzione artigianale in argento del il logo della Fipav e della Calabria. A sua volta il Presidente Sestito ha voluto ringraziare le due aziende e l’’ ASSOP CAP SPM con un riconoscimento personalizzato della manifestazione. E’ stata la volta poi dei premi speciali al Prof. Terenzio Feroleto per la partecipazione come tecnico della nazionale di Beach Volley Femminile alle Olimpiadi di Rio 2016, alla società Beach Volley Amantea per l’’ottima organizzazione delle Finali Scudetto Giovanili Under 19 ed Under 21 di Beach Volley, svoltesi ad Amantea la fine di agosto alla prof.ssa Manila Villella, responsabile nazionale dell’’ Area Sud del Sitting Volley per l’egregio lavoro svolto in questo importante settore e Raffaela Battaglia, atleta reggina facente parte della nazionale di Sitting Volley Femminile. Riconoscimenti anche agli arbitri Alessandro Cavalieri, della sezione di Catanzaro, per la promozione nel ruolo nazionale di A, ad Antonio Richichi, della sezione di Vibo Valentia, per la promozione ad arbitro nazionale di Serie B ed Antonio Mazza, anche lui appartenente al Comitato Provinciale di Catanzaro, per aver ottenuto la promozione ad arbitro nazionale di Beach Volley. Premio speciale anche al Dirigente Gianni Guida per la preziosa collaborazione offerta in occasione del Collegiale delle Nazionali Prejuniores di Italia e Russia, svoltasi a Camigliatello dal 14 al 21 luglio. Dopo i premi speciali è stata la volta delle premiazioni delle società.