Giro d’Italia 2017, ecco la 6ª tappa Reggio Calabria-Terme Lunigiane: si parte dal “Chilometro più bello d’Italia”

Giro d’Italia 2017, ecco la 6ª tappa Reggio Calabria-Terme Lunigiane: altimetria e percorso

tappa-reggio-calabria-terme-luigianeEsattamente 12 anni dopo il cronoprologo notturno sul Lungomare, il Giro d’Italia torna a Reggio Calabria per la partenza della 6ª tappa dell’edizione del Centenario, e anche stavolta la Corsa Rosa occuperà la zona più bella e simbolica della città, quella che fu definita da Gabriele D’Annunzio “il Chilometro più bello d’Italia”. E dopo due giorni durissimi e spettacolari in Sicilia, la partenza della tappa di giovedì 11 maggio 2017 sarà proprio dal Lungomare di Reggio Calabria da dove inizierà una frazione lunga e spettacolare, tutta calabrese. Si arriverà fino a Bagnara Calabra tramite la SS18 “Tirrena Inferiore”, passando quindi per Pentimele, Archi, Gallico, Catona, Villa San Giovanni, Cannitello, Santa Trada, Scilla, Favazzina e appunto Bagnara. Poi ci sarà il primo gran premio della montagna di giornata, fino a Barritteri, una salita dura soprattutto nella parte iniziale che prevede il passaggio da Pellegrina e Ceramida, le strade in cui nel 1950 il grande Fausto Coppi vinceva il Giro della Calabria. Da qui veloce discesa verso Gioia Tauro, poi Rosarno, nuova salita per Vibo Valentia e altra spettacolare discesa su Pizzo Calabro. Inizierà così un lungo tratto in pianura in cui a maggio è molto probabile il vento occidentale, quindi laterale: sono circa 80km in cui il gruppo potrebbe essere spezzato dai ventagli, prima del gran finale da Paola a Terme Luigiane con tre salite brevi ma dure, che renderanno “piccante” la tappa calabrese del Giro del Centenario. Il giorno successivo si partirà da Castrovillari per spostarsi in Puglia, con arrivo ad Alberobello.

Ecco l’altimetria e la planimetria: