Giovane ricercatrice calabrese premiata a Rende(CS) dalla Boldrini

Durante il convegno tenutosi oggi a Rende presso L’università della Calabria la presidente Boldrini ha consegnato una borsa di studio ad una  giovane ricercatrice calabrese

unicalLa presidente Laura Boldrini, oggi ha consegnato una borsa di studio ad Alessia Tuselli, dottoranda di ricerca di Pizzo Calabro, che ha portato avanti uno studio di valutazione su “gender sensitive” presso l’Università Federico II di Napoli. ”Questa borsa di studio mi porterà ad essere sempre più intenzionata a studiare la violenza di genere”. Ha dichiarato emozionata la giovane dottoranda, che con questo premio avrà la possibilità di finanziare per nove mesi il suo progetto e sviluppare gli studi proprio nella sua terra natale la Calabria.  Quanto alla Boldrini dopo aver presenziato al convegno, prima di ritornare a Roma, ha pranzato insieme agli studenti nella mensa Universitaria.