Food for World, il 16 ottobre anche a Messina l’aperitivo è sano e solidale

loc_foodworld_messina-con-programma-1Domenica  16 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, anche a Messina si terrà l’evento “Food For World”, aperitivo solidale di sensibilizzazione sul diritto di accesso all’acqua e ad un’alimentazione adeguata per tutte le persone che vivono sul pianeta. La manifestazione, presente in 16 città italiane, a Messina si svolgerà nella suggestiva location che ospita l’Enoteca Provinciale di San Placido Calonerò ed è organizzata dalla dott.ssa Fabrizia Minciullo, nutrizionista e coordinatrice del comitato siciliano della ONLUS “Nutrizionisti Senza Frontiere”, con la collaborazione di NonsoloCibus, di Biolis – Alimenti Biologici e dell’Enoteca Provinciale di Messina. Messina è una delle poche città italiane in cui l’aperitivo solidale sarà arricchito da altre attività. Si comincia alle 10.30, con un breve convegno dal titolo “Nutrire il pianeta e alimentare il benessere: canapa, la risorsa green”. Il momento divulgativo sarà incentrato sui benefici della canapa e sui suoi utilizzi in cucina, e vedrà intervenire diversi professionisti della nutrizione: la dott.ssa Fabrizia Minciullo, la dott.ssa Carmen Simone, la dott.ssa Lorena Ricciardello e il dott. Gianluca Rizzo. Seguirà una visita guidata allo splendido convento di San Placido Calonerò e, intorno alle 13.30, l’aperitivo rinforzato vegetariano, dove gli ospiti potranno gustare stuzzichini, primi piatti e dessert. Il contributo per la partecipazione all’iniziativa e per l’aperitivo solidale è di 10 euro a persona. I fondi raccolti saranno devoluti ai progetti che “Nutrizionisti senza Frontiere” porta avanti in Congo, Tanzania e Guatemala. Nutrizionisti senza frontiere è una ONLUS che opera nel campo dell’alimentazione e della nutrizione, nel Nord e nel Sud del mondo. Si occupa in particolare di educazione alimentare, per far conoscere i benefici di un’alimentazione più sana; attraverso campagne di sensibilizzazione, cerca inoltre di ridurre gli sprechi alimentari ed idrici. Nel Sud del mondo, invece, porta avanti progetti internazionali volti alla riabilitazione nutrizionale di bambini in stato di denutrizione e disidratazione, in centri nutrizionali già esistenti o da avviare ex novo.

Per partecipare all’aperitivo solidale è richiesta prenotazione entro giovedì 13 ottobre, contattando i seguenti numeri: 3891530656 (Fabrizia Minciullo), 3333766968 (Carmen Simone), 3209308150 (Lorena Ricciardello). Si ringraziano per il supporto  l’Enoteca Provinciale di Messina, che ospita l’evento, NonsoloCibus di Fabrizio Scaramuzza e Maria Greco,  Biolis – Alimenti Biologici di Domenica Virzì, Panificio Cannata, Pasticceria Freni e Bioday di Marco Fiorino. L’evento è patrocinato dal Comune di Messina.