Festival Autoretrò a Reggio Calabria: un grande successo

autoretroOttantadue vetture hanno partecipato allo splendido evento dedicato alle quattro ruote di pregiato pedigree, organizzato dallo Scuderia Rosso Corsa 150° in collaborazione con lo Scuderia Ferrari Club Reggio Calabria. Il quarto Festival AutoRetrò ha raccolto pezzi rari di varie epoche: dal 1940 fino alle supercar contemporanee, sono state rappresentate marche prestigiose come Mg, Ferrari, Porsche, Lancia, Alfa Romeo, Maserati, Abarth, Venturi, Commodore. Dalla 2600 Touring spider all’Aurelia B20, passando per Ferrari 599,355,348 ed F430, Alfa Gt scalino,Citroen Sm, Duetto e Delta Evo, oltre a Commodore Coupè Fiat Dino e Porsche 911. Solo per citarne alcune. La prima parte di mattinata si è sviluppata sul Lungomare Falcomata’di Reggio Calabria, quando parte degli equipaggi si è portato in visita all’adiacente rinnovato Museo Nazionale della Magna Grecia. Le star a quattro ruote sono state ammirate da tanti appassionati ed estemporanei ammiratori delle blasonate forme delle carrozzerie, in seguito l’esteso cordone di vetture si è spostato verso Scilla lungo la A3 e la SS18, per poi continuare il programma verso la Piazza Municipio di Sinopoli , in compagnia del Sindaco del paese aspromontano e in ultimo verso Sant’Eufemia d’Aspromonte, dove oltre all’aperitivo e al pranzo, sono stati celebrati intensi momenti conviviali per gli oltre 150 presenti totali. Nell’occasione sono stati presentati i prossimi programmi dello Scuderia Ferrari Club Reggio Calabria, presente con tutto il direttivo, capitanato dal Presidente Natale Romeo.