E’ morto il Maresciallo Francesco Spanò: carabiniere reggino, agente segreto e straordinario investigatore, l’Italia piange un grande servitore dello Stato

E’ morto Francesco Spanò: stimato investigatore reggino, aveva 66 anni e non si è più risvegliato dopo un intervento cardiaco

francesco-spanoE’ morto poche ore fa il Maresciallo Francesco Spanò, carabiniere reggino di 66 anni, in servizio fino al 2015 presso l’Arma e da 20 anni agente segreto del Sisde. Reggino, straordinario investigatore, Spanò non s’è più risvegliato dopo un intervento al cuore a cui si era sottoposto circa 20 giorni fa, a seguito di un problema cardiaco. Da quel giorno è entrato in coma e non c’è stato verso di rianimarlo. Oggi il decesso.

Straordinario servitore dello Stato, l’Italia intera piange un suo grande uomo. I funerali si terranno nei prossimi giorni a Reggio Calabria (la data sarà stabilita nelle prossime ore), probabilmente presso la Cattedrale cittadina, il Duomo, per rendere il dovuto omaggio a un uomo straordinario.