Da ieri nessuna notizia della Freedom Flottilla partita da Messina verso Gaza

palestinaErano partite il 27 settembre da Messina per portare un messaggio di pace e solidarieta’ alle donne palestinesi e dire no all’embargo nella striscia di Gaza. Da ieri di loro non si hanno piu’ notizie. La “Barca delle Donne per Gaza” della Freedom Flotilla sarebbe stata sequestrata dalla marina militare israeliana. A renderlo noto e’ Zaher Darwish, coordinatore di Freedom Flotilla Gaza Italia, che lancia un appello alle istituzioni italiane e dell’Ue. A bordo della nave salpata dalla citta’ dello Stretto dieci giorni fa c’erano 13 donne di diverse nazionalita’, tra loro anche Mairead Corrigan-Maguire, premio Nobel per la pace nel 1976, e Ann Wright, ex colonnello dell’esercito americano. “Da ieri non abbiamo piu’ loro notizie – dice Darwish – solo due giornaliste di Al Jazeera, anche loro tra i componenti dell’equipaggio, sono state rilasciate, delle altre 11 sappiamo solo che si trovano nel carcere di Tel Aviv: sono accusate di immigrazione clandestina. La missione di Freedom Flotilla e’ una missione pacifica e umanitaria. Chiediamo al premier Matteo Renzi, e alla Mogherini di mettere in campo ogni azione utile a garantire la sicurezza e ripristinare la legalita’. Faccio appello alla comunita’ internazionale affinche’ intervenga per cessare con ogni mezzo l’embargo illegale su Gaza”.