CUS Unime: pallavolo femminile, esordio amaro in Serie C

laura-chiofaloSuccesso solo sfiorato dalle pallavoliste del CUS Unime che, nella prima giornata del girone b della serie c, sfiorano il successo portandosi avanti 2-0 contro la Saracena Volley, ma poi sono costrette a capitolare e lasciare la vittoria per 3-2 alle ospiti. Al PalaNebiolo le universitarie si inceppano a metà gara, quando stavano già pregustando la vittoria all’esordio. Partono cariche e molto lucide le ragazze allenate da Mister valentina Leandri, che riescono a dettare il ritmo della gara, mostrando un gioco ordinato dietro e d azzerando gli errori in fase offensiva; il resto lo fa l’entusiasmo e la spinta del caloroso pubblico sugli spalti. Cosi il CUS Unime riesce a portarsi avanti nel punteggio con un perentorio 2-0 (25-22, 25-22) che permette di conquistare il primo punto in campionato. Quando le sorti dell’incontro sembrano decise, però, i meccanismi delle cussine si inceppano, complice anche l’uscita dal campo per infortunio del posto quattro Laura Chiofalo che determina qualche problema di riassestamento per le universitarie. A questo punto, dunque, l’inerzia della partita cambia e le atlete brolesi riescono a capitalizzare nel migliore dei modi il momento no delle padrone di casa chiudendo con un filotto di 3-0 che permette alla Saracena Volley di far proprio l’incontro. “Ci resta l’amaro in bocca per questa mancata vittoria – commenta il libero Federica Currò – Ma siamo ugualmente contente per questo primo punto conquistato in serie c, frutto di tanto sudore e tanto impegno da parte di tutte. Guardiamo avanti concentrate all’incontro della prossima settimana, sperando anche che la nostra compagna di squadra possa rimettersi quanto prima”. Soddisfatta, comunque, il Mister Leandri: “Ritengo sia stato un buon inizio. La squadra ha messo in campo la giusta concentrazione ed i primi due sets li abbiamo giocati tatticamente molto bene. Chiaramente ora dobbiamo lavorare sul calo di concentrazione che ci ha penalizzato a metà gara, per far si che non si ripeta in futuro. Rimango soddisfatta, comunque, del punto conquistato al cospetto di una formazione competitiva che vanta in rosa giocatrici di provata esperienza”. Prossimo turno in trasferta, previsto domenica 6 novembre a Santo Stefano di Camastra contro la Nigithor Volley.

Formazioni: CUS Unime: Maisano, D’arrigo, Migale, Pace, Sgambati, Venuto (K), Chiofalo, Arena, Alibrandi, Sgambati, Giuffrida, Raccuia, Currò (L1), Giglio (L2). Allenatore: Leandri V. Saracena Volley: Reitano, Taviano, Tripi, Magistro A., Foraci Va. (K), Merlo, Lupatelli, Ferraccù, Tumeo, Magistro E., Agnello, Foraci Ve. (L1), Anastasi (L2). Allenatore: Mauro Silvestre.