Cosenza: il Presidente Di Natale ha incontrato di Palazzo degli Uffici a Vaglio Lise

Il Presidente Di Natale ha incontrato i dipendenti di Palazzo degli Uffici, a Vaglio Lisa

incontro-dipendenti-vagliolise-6 Il Presidente della Provincia di Cosenza ha incontrato questa mattina i dipendenti provinciali in servizio presso il Palazzo degli Uffici, a Vaglio Lise. Un incontro voluto dall’Avv. Di Natale, in continuità con la linea di dialogo aperta con tutti i Settori e gli Uffici, per conoscere le esigenze dei lavoratori e ascoltarne le problematiche. La riunione si è svolta alla presenza del Segretario Generale dell’Ente, dott. Umberto Greco e del Vice Segretario e Dirigente dott.ssa Antonella Gentile. Il Presidente Graziano Di Natale ha posto l’attenzione, in particolare, sulla sua funzione di garanzia – in un momento non facile – per restituire dignità alla Provincia di Cosenza, con l’impegno di procedere sui tre cardini fondamentali del rigore, dell’austerità e della legalità: «sull’immagine dell’Ente è stato impresso un segno indelebile – una cicatrice che va rimarginata ripristinando le norme violate». Confermato quindi l’impegno a proseguire in direzione dell’abbattimento dei costi della Provincia, già avviato con l’eliminazione dell’elevata spesa sopportata dalle casse provinciali per gli esterni, non corrispondente a esigenze altrettanto elevate: «utilizzeremo le professionalità interne, trasferendo le responsabilità ai dipendenti – ha dichiarato Di Natale – per garantire normalità e buona amministrazione e faremo tutti gli sforzi necessari per assicurarvi tranquillità, ma ciascuno di voi dovrà rispondere di ciò che fa». Riguardo a ciò, il Presidente ha comunicato che nei prossimi giorni la macchina amministrativa sarà rivista, con affidamento delle dirigenze alle uniche due figure apicali dell’Ente che individueranno i propri delegati fra il personale: «quantificheremo alla fine il risparmio per l’Ente, ma vi chiedo collaborazione, sostegno e fiducia perché la nostra nave ha un Comandante che la traghetterà in mare calmo. È già stata avviata, difatti, la necessaria interlocuzione con la Regione Calabria, con la richiesta di un tavolo di concertazione che nel giro di qualche giorno faccia chiarezza nei rapporti fra i due Enti e restituisca alla Provincia le somme dovute». Importante il passaggio dell’intervento del Presidente Di Natale sulla prossima visita a Piazza XV Marzo del Sottosegretario agli Affari Regionali Bressa, per lo svolgimento di una grande giornata sul ruolo delle Province. Infine la promessa che le scelte saranno discusse, coordinate e concertate, privilegiando merito e impegno: «È mia intenzione confrontarmi frequentemente – ha concluso il Presidente – perché oltre al rigore, per la tutela dell’interesse pubblico servono dialogo e condivisione». Il Segretario Generale Greco, nel suo saluto, ha sottolineato l’importanza di gestire le responsabilità per servire l’interesse collettivo, richiamando tutti al senso del dovere in un Ente in cui sono presenti grandi professionalità finora scarsamente utilizzate. La dott.ssa Gentile ha rilevato che gli obiettivi programmatici devono essere condivisi, per diventare ragione di lavoro di tutto il personale. Per esporre criticità e bisogni del personale di Vaglio Lise, sono intervenuti i dipendenti Frammartino, Borsani e Iantorno. L’incontro si è chiuso con grande soddisfazione da parte di tutti e con l’impegno di condividere un percorso di moralità e di capacità di dare risposte.