Coldiretti Calabria: “bene la pubblicazione del bando Psr agroindustria”

coldiretti calabriaLa pubblicazione, da parte del Dipartimento Regionale Agricoltura del bando per la presentazione di domande di adesione alla Misura 4, Intervento 4.2.1 “Investimenti nella trasformazione, commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli”, annualità 2016  meglio conosciuto come “agroindustria”, del PSR Calabria 2014-2020 con una dotazione finanziario di 45 milioni di €uro, è sicuramente una buona notizia. Come è strutturato, il bando, è un importante strumento che valorizza i prodotti agricoli del vero made in Calabria ed una garanzia per i produttori e la filiera agroindustriale – sottolinea Molinaro presidente di Coldiretti Calabria. Infatti – prosegue – introduce condizioni innovative:  un rapporto stretto tra agricoltori e agroindustria poiché quest’ultima, deve fornirsi, in via prevalente,di prodotti del territorio e questo deve essere sancito da contratti e non generici impegni come nel passato. Siamo convinti – prosegue  – che questa è una condizione vincente che aiuta la crescita e l’espandersi della filiera corta. Ora vi è la necessità –aggiunge – di una reale semplificazione dando organicità e slancio  per rendere efficienti e celeri le procedure amministrative ed evitare il groviglio di adempimenti burocratici e di incertezze interpretative nell’applicazione delle norme, poiché è innegabile che i gravami burocratici costituiscono un ingranaggio arrugginito del meccanismo e il loro necessario sfoltimento può avvenire, in regime di sussidiarietà, con l’assegnazione dei compiti ai superCAA e se questo avviene – chiosa – ci sarebbe un bel risparmio anche per le casse pubbliche”.